Il Trust autodichiarato paga l’imposta di donazione all’8%

Per la prima volta la Cassazione si occupa di Trust e la decisione è, come si temeva la più rigorosa possibile: l’atto di dotazione di un Trust paga l’imposta di dotazione immediatamente e, quindi non se ne rimanda l’applicazione al momento in cui il trustee distribuirà il patrimonio ai beneficiari. La Cassazione, esamina il trattamento impositivo indiretto dell’atto  di costituzione del Trust auto-dichiarato giungendo alla conclusione che esso sia da assoggettare all’imposta sulle successioni e donazioni in misura proporzionale con aliquota residuale (e massima) dell’8%. Questo è,  in breve, il contenuto di due ordinanze ( n. 3735/2015 e n. 3737/2015) della Corte di Cassazione depositate il 24 febbraio 2015.

ad 30Cassazione 3735-2015
ad 30Cassazione 3737-2015