Il Trust

Cos’è il Trust?

TrustIl Trust (dall’inglese “to trust”:affidarsi, aver fiducia) e’ uno istituto  giuridico di origine anglosassone che permette di destinare parte del patrimonio di un soggetto per uno scopo determinato.
Non esiste un rigido ed unitario modello di Trust, ma tanti possibili schemi che e’ possibile costruire in vista di una finalita’ ultima da raggiungere.
Con il Trust il Disponente affida i propri beni o parte di essi in proprietà al Trustee,  il quale è tenuto ad amministrarli, preservarli e farli fruttare, nell’interesse di uno o più Beneficiari individuati dallo stesso Disponente oppure destinarli per un fine specifico.

L’affidamento dei beni viene attuato mediante il trasferimento della proprietà dal Disponente al Trustee  il quale diventa legittimo e pieno proprietario dei beni fino all’esaurimento della sua missione coincidente con la scadenza del Trust.

L’esercizio del diritto di proprietà sui beni trasferiti è limitato al perseguimento degli scopi indicati nell’atto istitutivo del Trust dal Disponente.  Il Trustee  provvede a dare esecuzione alle volontà del Disponente secondo le regole previste dall’Atto Istitutivo di Trust.

In Trust si possono conferire tutte le tipologie di beni come ad esempio: beni immobili (case); beni mobili iscritti in pubblici registri (automobili, barche); somme di denaro (investimenti); crediti; titoli di stato; partecipazioni societarie; opere d’arte.

I beni conferiti in Trust costituiscono massa segregata dal patrimonio del Disponente e dal patrimonio del Trustee  per questo motivo,  non sono aggredibili dai rispettivi creditori, la loro segregazione e destinazione è volta al raggiungimento delle finalità del Trust.